Il lato umano della Digital Transformation

28/11/2018

Ho cominciato a fare impresa nel 2012 ed erano gli anni in cui il piccolo era il nuovo grande. Godin diceva “Small is the new big”.
Il mondo si affacciava a Internet e, di conseguenza, Internet si affacciava al mondo.
E lo cambiava. A una velocità fino ad allora impensabile.Improvvisamente l’utente veniva catapultato al centro della scena, da spettatore ad attore. Protagonista finalmente di una modalità di comunicazione a due vie. Proprio come nella vita reale.
Dopo un biennio con una fortissima spinta verso l’online, la reputazione, l’orientamento poliglotto, la grossa sfida della mia azienda è stata quella andare oltre gli opposti: media tradizionali vs new media alla ricerca di un’armonizzazione sinergica. Il nostro mantra è stato “Learning by doing”. Ci siamo messi in gioco.
In questo cambio di approccio abbiamo affrontato anche dei fallimenti, eppure ci siamo sentiti più forti, più competenti. Osando siamo cresciuti, non solo tecnol...

read more...

Condottieri responsabili

25/06/2018
Responsabilità nei confronti dell’azienda, dei partner, dei clienti, dei fornitori, dei dipendenti, della propria famiglia. Il lavoro dell’imprenditore si potrebbe riassumere con questa semplice parola: responsabilità.

La Corporate Social Responsibility è un concetto di responsabilità “allargato”, riguarda l’intera azienda in ogni suo aspetto, interno o esterno. La CSR riassume una visione aziendale che può declinarsi a diversi livelli come quello ambientale, territoriale, comunitario.

E’ sicuramente vero che la concorrenza - soprattutto in determinati settori - è in costante aumento e che quindi i clienti si aspettano di più: non solo un’azienda che dia loro ciò che vogliono, ma che curi anche il modo in cui riesce a dare loro ciò che vogliono. Ma soprattutto, in generale, come imprenditori abbiamo una responsabilità nei confronti del mondo che ci circonda. Una CSR è simile a una scelta di riconoscenza, di amore.

E’ necessa...

read more...

Navigare in un oceano di dati e saperli sfruttare: il web marketing

25/08/2017

Dimmi cosa posti e ti dirò chi sei: nell'era dei big data, dal magma digitale affiorano informazioni piccole e banali, ma solo in apparenza, e altre più complesse, quasi crittografate e difficili da interpretare. Un patrimonio di conoscenza sotteso con cui persino le piccole imprese possono influenzare le persone. Potenzialmente, il mondo intero. Un'azienda vive di numeri: allora perché non misurare anche le azioni di marketing online?
I big data sono un set di dati infinito: una rivoluzione epocale per tutti i tipi di business. In una scenografia economica in perenne evoluzione, i manager possono sfruttarli per prendere decisioni, anticipare trend, analizzare i rischi connessi ai progetti o risolvere conflitti. La mole di informazioni è tale che esige strumenti specifici per la loro raccolta, analisi e visualizzazione: bisogna saperle trovare, leggerle e manipolarle. Gestirne il flusso. Senza analisi, il web marketing è impossibile. Il mercato che ruota intorno...

read more...

Il fenomeno delle blogger, chi sono e cosa fanno?

26/06/2015
Più che di fenomeno, a questo punto direi che potremmo parlare di invasione, conquista, di vero e proprio assalto, esageriamo, di un’epidemia!
E non stiamo parlando di cavallette… ma di blogger!
Indipendentemente dall’argomento trattato - moda, cucina, musica, viaggi, benessere, bellezza, tecnologia, bambini etc - i blogger esprimono la propria opinione in rete, motivati dalla passione e dal desiderio di creare una comunità, unita e salda, che si alimenta attraverso internet.

Il web per tutti, pensieri, notizie, opinioni, pubblicate liberamente, senza alcun vincolo nè condizionamento, ha cambiato radicalmente l’approccio degli utenti all’informazione. 
Il fenomeno in particolare riguarda il mondo della moda, e le cosiddette Fashion Blogger che, grazie a una gran bravura nelle pubbliche relazioni sia on che offline, la capacità di saper costruire la propria immagine digitale e il sapersi destreggiare tra le dinamiche del web, hanno dato vi...

read more...

Le mamme Online

04/06/2015
Da quando sono mamma, ho sempre meno tempo… o meglio, ho dovuto imparare a gestire il mio tempo in modo completamente diverso da prima. Un grande aiuto l’ho trovato nei media digitali, che soddisfano la mia costante esigenza di essere sempre informata: come tutte le mamme, prima ancora di essere comunicatrice, sono una lettrice - e non una lettrice qualsiasi, ma specializzata, specialista e sofisticata.
E quali sono i mezzi che mi consentono di avere risposte veloci, consigli, informazioni e aggiornamenti? Smartphone e pc, che, ovunque tu sia, ti permettono di essere sempre aggiornate e informate.

Facciamo una breve analisi del comportamento delle mamme online:
una mamma diventa prosumer solo quando è fortemente motivata dalla condivisione di esperienze positive o negative, e da benefit.
Il 75% delle mamme è convinto che chi fa marketing online non capisca cosa vuol dire essere mamma, ma dia più importanza alle piattaforme che alla creazione di contenut...

read more...

Small is The New Big: una nuova tendenza?

15/04/2015

Piccolo è il nuovo grande. Come interpretare questa nuova valenza messa in risalto da Seth Godin, scrittore di successo e guru del marketing?
L’insorgere preponderante del web 2.0 ha completamente stravolto le tradizionali tecniche di comunicazione: all’inizio il Web era a senso unico, le informazioni andavano da chi le produceva a chi le “subiva”.
Oggi, il Web 2.0 porta l’utente al centro della scena, rendendo Internet un Media innovativo, che consente una modalità di comunicazione a due vie. Queste innovazioni hanno comportato un cambiamento radicale nel modo di approcciarsi delle aziende alla comunicazione: si sono dovute stabilire, definire, imparare nuove azioni, adatte al nuovo scenario che si sta delineando. Adeguarsi è stato molto più semplice per le piccole imprese che, grazie ai processi più snelli, hanno subito fatto proprie le nuove dinamiche del web, un luogo dinamico e interattivo, dove è possibile scambiarsi in tempo reale op...

read more...