24h party people

21/12/2018
Coinvolgere è un’arte.
E la voglia di condivisione è viva nell’uomo da quando si sono superati (allegria!) istinti primari di mera sopravvivenza e si è volati allo step successivo. In fondo si parla di celebrazione e quale cosa migliore dell’essere vivi? Indubbio se il circondario è popolato da dinosauri, il paesaggio è costellato da graziosi vulcani e il meteo lancia un’imminente glaciazione per giovedì prossimo. Se c’è di mezzo il weekend, fai festa.
Nell’accezione più vicina a noi, e soprattutto a me (dato che non sono antropologa), stiamo parlando di marketing esperienziale e sensoriale applicato. Nelle situazioni più disparate e per le motivazioni più diverse un cliente può richiedere i miei servigi sul campo. Il lancio di un nuovo prodotto o di un nuova visione d’impresa, team building, cene aziendali, anniversari, roadshow, flash mob.

L’obiettivo è quello coinvolgere il target attraverso i sensi, ad un livello emozionale più pr...

read more...

Equilibri dinamici

07/12/2017

Io mi trovo su 2 scale che partono da un piano comune ma percorrono due direzioni diverse e parallele: quella del cliente e quella del gruppo di lavoro.

Il cliente ha una scala unidirezionale, talvolta preferenziale, che lo porta sempre a salire, per raggiungere, con la nostra attività di sherpating, le alte vette della comunicazione e del marketing.
Significa accompagnarlo e guidarlo verso il suo desiderata, celato o svelato, percorrendo con un cannocchiale prospettico di ampie vedute, nuove vie e percorsi di forte coinvolgimento.

Negli anni questo mi ha fatto capire che la vera stabilità non è su una strada liscia e sicura ma nel piede del funambolo che passeggia leggero in equilibrio sulle cose, sulle situazioni, senza mai perdere il contatto con esse.
Nella strada che compie non deve mai trascurare l’obiettivo da raggiungere o le variabili che potrebbero impedirgli di farlo. Tenere acutizzati i sensi per ridurre al minimo le digr...

read more...